> Home > >


Visualizza sulla mappa

Deposizione dalla croce Asciano

Deposizione dalla croce

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:











Artista: Francesco Nasini
Collocazione attuale: Oratorio della Compagnia di Santa Croce
Luogo originario: Sant'Agostino

INFORMAZIONI DESCRITTIVE
Olio su tela, 240x155 cm. Ricordata dal Romagnoli, prima del 1835, nell'oratorio di Santa Croce, dove trent'anni dopo la segnalò anche il Brogi, come opera di Francesco Nasini, la tela, che sostituì, probabilmente nel corso dell'Ottocento, la Crocifissione del Mei, appare rifarsi agli esemplari più acutamente naturalistici di Rutilio Manetti, modelli ai quali Francesco guardò con precipuo interesse nella sua fase giova¬nile. L'attribuzione al Nasini, che ad Asciano affrescò le lunette con le Storie della Passione proprio in Santa Croce e per San Francesco eseguì una tela con la Crocefissione, potrà essere verificata nel corso dell'intervento di restauro già programmato dalla Soprintendenza di Siena. Descrizione a cura di Cecilia Alessi (1994).



Deposizione dalla croce


Fatal error: Call to undefined function prune() in /usr/local/psa/home/vhosts/cretesenesi.com/httpdocs/phpstats/inc/main_func_class.inc.php on line 372