> Home > Fotostorie > Attività lavorative


1912 - Quando tutto viaggiava per ferrovia Asciano

1912 - Quando tutto viaggiava per ferrovia

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:










INFORMAZIONI DESCRITTIVE

Nella prima metà del 20° secolo, la stazione di Asciano Scalo ha rivestito una importanza notevole: sia dal punto di vista di viabilità ferroviaria, che da quello di collegamento della comunità ascianese con il resto d'Italia.
Infatti a quel tempo (1912), i mezzi di comunicazione per lunghe distanze erano il treno a vapore e le carrozze trainate da cavalli.
Il rifornimento di Asciano, delle merci non prodotte localmente arrivava tutto per ferrovia, veniva scaricato a mano e portato in paese per la consegna ai destinatari con un grande carro a 4 ruote, trainato da cavalli.
Non esistendo inoltre, la fermata attualmente usata di Asciano Monte Oliveto, i passeggeri dovevano raggiungere la stazione a piedi od in carrozza.
Solo considerando quanto sopra e la necessità di assistenza ai convogli ed ai carri merci che allora era necessaria, si capisce come a quel tempo alla stazione lavorasse un gruppo così numeroso di persone.
Purtroppo, risalendo la foto al 1912 non è stato possibile al momento, attribuire una precisa identità a nessuno dei personaggi immortalati.
L'ultima annotazione riguarda il punto esatto in cui è stata effettuata la foto: immediatamente prima della porta di ingresso alla sala di attesa, con sullo sfondo il viale che porta in paese. Da notare che nel viale non c'erano tracce delle case ora esistenti; al loro posto, solo alberi lungo i bordi della strada.




Fatal error: Call to undefined function prune() in /usr/local/psa/home/vhosts/cretesenesi.com/httpdocs/phpstats/inc/main_func_class.inc.php on line 372